TRE ONDINE DELLA LIBERTAS NOVARA AGLI ITALIANI DI NUOTO SINCRONIZZATO - LIBERTAS NUOTO NOVARA

Fondata nel 1977
Stella d'argento e di bronzo al merito sportivo CONI
la società dove è nato e cresciuto l'olimpionico Domenico Fioravanti
Vai ai contenuti
Archivio 2016 2017
TRE “ONDINE” DELLA LIBERTAS NOVARA AGLI “ITALIANI” DI NUOTO SINCRONIZZATO

ATICOLO_19_LIBERTAS_NUOTO_NOVARA
Cavallini, Tafa e Valentini qualificate ai Campionati Nazionali di Roma (8 aprile). Migliaretti e Castelli dominano nel circuito regionale “Girotondo Blu”

Novara, 21 marzo 2017 - Cambiano le stagioni ma una certezza c’è:  la squadra di nuoto sincronizzato della Libertas  Novara è sempre ai vertici della disciplina a livello piemontese.
Lo ha dimostrato il Campionato Regionale per le categorie “Ragazze” ed “Esordienti A”, svoltosi di recente nella piscina torinese di Leinì. Ilaria Cavallini è risultata la migliore tra le atlete nate nel 2006, con una performance da 53.5 punti che le ha consentito di strappare il 4° posto su un totale di 43 atlete.  Sara Tafa è giunta ottava assoluta, ma seconda tra le nate nel 2006 alle spalle della compagna di squadra, con la quale si era già messa in luce nel campionato lombardo confermando il punteggio di qualificazione per il Campionato nazionale invernale di categoria, in programma il prossimo 8 aprile a Roma.  Nella Capitale gareggerà sognando il titolo tricolore anche Giulia Valentini, undicesima ai regionali. Per la Libertas, tra le Esordienti A sono scese in vasca a Leinì anche Sofia De Angelis e Giulia Carpani. Nella categoria Ragazze (classi 2002, 2003 e 2004)  hanno  partecipato alla prova regionale Maddalena Dentis,  Martina Patti ed Erika Cosentino. Ulteriori soddisfazioni sono giunte dalle “ondine” più giovani, impegnate nel circuito regionale "Girotondo blu". Tra le Esordienti B (2007), su un totale di 31 concorrenti,  Matilde Migliaretti è giunta prima  con i complimenti dei giudici. Ha preceduto sul podio  la compagna di squadra Marianna Pino,  piazzatasi terza. Rebecca Fortina ha ottenuto la decima piazza seguita a ruota da Alessia Uglietti, undicesima. Nell’occasione ha rotto il ghiaccio Cecilia Battaglia, alla sua prima gara regionale di esercizi obbligatori. Nella categoria Giovanissime (2008-2009-200) la Libertas ha poi sbaragliato la concorrenza con l'ottimo primo posto di Caterina Castelli (2009). Quarta Camilla Gennusa a pochi centesimi da podio. Subito in luce anche  Vittoria Azzalin, Asia Alj, Sophie Politica, Rachele Leoncavallo Bonizzoni e Beatrice Spaltini, tutte al loro primo anno di attività: «Siamo molto contente degli esiti di queste giornate di gare - sottolinea Francesca Torri, a nome di tutte le allenatrici della Libertas Nuoto Novara -  Ancora una volta le nostre “piccole” si sono imposte e fatte notare a livello regionale,  ponendo  le basi per una grande crescita. Ora ci concentriamo sui prossimi Campionati nazionali invernali di Categoria di Roma. Cavallini, Tafa e Valentini, tutte al primo anno tra le Esordienti A, sono attese da settimane di duro lavoro. Il livello tecnico sarà ovviamente molto più alto di quello visto ai regionali, ma hanno le potenzialità per farsi comunque notare».

.

Ufficio Stampa Libertas Nuoto Novara
Torna ai contenuti