NUOTO, TRE MEDAGLIE PER LA LIBERTAS AL V° “SWIM-TO – TROFEO CITTA' DI TORINO” - Libertas Nuoto Novara

Libertas Nuoto Novara
Libertas Nuoto Novara

...e sarai sempre a galla...

Fondata nel 1977 Stella d'argento e di bronzo al merito sportivo CONI La società dove e nato e cresciuto l'olimpionico Domenico Fioravanti
Libertas Nuoto Novara
...e sarai sempre a galla...
...e sarai sempre a galla...
...e sarai sempre a galla...
Libertas Nuoto Novara
Vai ai contenuti
Articoli stagione 2018_2019
NUOTO, TRE MEDAGLIE PER LA LIBERTAS AL V° “SWIM-TO – TROFEO CITTA' DI TORINO”
Alla prestigiosa manifestazione che ha visto giungere sotto la Mole (8-10 febbraio) diversi campioni italiani e medagliati internazionali uniti in un affettuoso pensiero allo sfortunato Manuel Bortuzzo, la pattuglia novarese ha portato a casa un oro, un argento, un bronzo oltre a 5 qualificazioni ai Criteria Nazionali Giovanili di Riccione. Dodici podi anche per il team Esordienti B nella IV Manifestazione provinciale lombarda di Sesto Calende.



Novara, 13 febbraio 2019 - Libertas Team Novara da applausi alla quinta edizione di “SWIM TO - Trofeo Città di Torino”, evento organizzato dal Centro Nuoto Torino in collaborazione con il comitato regionale FIN Piemonte e Valle d'Aosta e con il supporto logistico della Sisport Spa.
 
Da venerdì 8 a domenica 10 febbraio oltre 1000 atleti hanno gareggiato tra Palazzo del Nuoto e piscina Sisport riservando un affettuoso pensiero di vicinanza a Manuel Bortuzzo, lo sfortunato nuotatore coinvolto di recente in una sparatoria ad Ostia. Tutto il mondo del nuoto gli ha rivolto messaggi di sostegno e amicizia, in tanti sono scesi in vasca con una “M” tatuata su un braccio.
 
 
Alla fine, nella classifica per società, si è imposta la Rari Nantes Torino sul Centro Nuoto Torino, con  i veneti del Leosport al terzo posto.
 
La Libertas Team Novara, dal canto suo,  ha ottenuto il 23° posto a squadre portando a casa tre medaglie e cinque qualificazioni per i Criteria Nazionali Giovanili di Riccione.
 
 
In particolare Giulia Grossini (2005) ha dominato i 100 farfalla tra le Ragazze mettendosi al collo un luccicante oro e dando seguito all'exploit fatto segnare nelle eliminatorie della stessa gara, quando aveva già realizzato il tempo utile per qualificarsi agli Italiani giovanili di Riccione. E' salita nuovamente sul podio, stavolta fermandosi al secondo gradino, nei 50 farfalla facendo segnare il nuovo record societario Libertas.
 
Marco Centra (2002) si è invece preso il bronzo nei 400 misti Juniores migliorandosi dopo il quarto tempo realizzato in qualificazione. Hanno staccato il “pass” per le finali tricolore di Riccione anche Matteo Piscitelli nei 100 dorso Cadetti conclusi al sesto posto, e per tre volte la Cadetta Sofia Vercellotti nei 100 rana (settima nelle eliminatorie e poi ottava in finale), nei 50 rana (nona) e nei 50 stile libero.
 
 
Non sono mancati neppure diversi piazzamenti in “top ten”.
 
La scatenata Grossini ha sfiorato la sua terza medaglia nei 50 sl conclusi al quarto posto.
 
Il citato Piscitelli è arrivato settimo sui 50 farfalla, sui 50 dorso e sui 100 dorso, poi nono sui 100 farfalla.
 
Vercellotti è giunta  nona anche nei 200 rana.
 
Decima Lucrezia Piantanida nei 200 farfalla Juniores.
 
Al quinto “SWIM-TO” hanno partecipato, per la Libertas, anche Sara Agujari, Alessandro Barbieri, Emma Cirichelli (terza nella finale B dei 100 rana Juniores), Fabiana D'Angelo, Marco Gentini, Irene Infantino, Vittoria Leo, Flavio Mera, Alessio Moranda, Marco Muttini, Fabiola Rossetti, Matteo Rossini, Chiara Saronne (con nuovo sociale firmato nei 200 sl Juniores) ed Andrea Zanellini.
 
Dodici podi sono infine arrivati nella IV Manifestazione provinciale Esordienti B lombarda, svoltasi sempre lo scorso 10 febbraio nella piscina di Sesto Calende.
 
Quattro gli ori, appannaggio di Valentina Franzè e Jacopo Franzone in entrambi i casi nei 100 misti, Niccolò Serina nei 200 dorso e delle quattro staffettiste  della 4x50 mista Tomeo, Franzè, Sacchi e Manfrin.
 
Sette gli argenti finiti al collo di Pietro Colombo sia nei 400 sl sia nei 100 misti, ancora di Franzè nei 200 rana, nuovamente di Franzone nei 200 sl, di Stella Manfrin nei 100 misti. Medaglia del medesimo metallo di nuovo per Niccolò Serina nei 100 sl e per la staffetta 4x50 mista maschile costituita da Serina, Ceraolo, Franzone e Colombo.
 
Medaglia di bronzo per Alessandra Sacchi nei 100 misti. Nelle prime dieci posizioni sono arrivati anche Matteo Borsotti quarto nei 100 dorso, Mohamed Alì Boukhalfa quinto nei 100 rana, Luca Ceraolo quinto nei 200 rana ed ottavo nei 100 sl, Rebecca Bramuglia quinta nei 100 misti, la già citata Sacchi quarta nei 50 farfalla.
 
In top ten anche Fabiola Tomeo ottava nei 100 misti, Martina Tosino nona nei 50 farfalla e la staffetta  femminile 4x50sl, sesta con il quartetto Gramuglia, Franzè, Crida e Tosino.
 
A Sesto Calende sono scesi in acqua anche Diego Bosi e Sofia Crida.
 

Ufficio Stampa Libertas Tream Novara



Segreteria: milenajolly@yahoo.it
Società: lib.novara@gmail.com
Presidente: bellomi.renzo@gmail.com
Via Nicolò Tommaseo 2 f - 28100 Novara (NO)
Created by E.S.M. Novara
Sede tel e fax: 0321-494527
Segreteria: 338-7802532
AREA PRIVATA
MODULO
Via Nicolò Tommaseo 2 f - 28100 Novara (NO)
Segreteria: milenajolly@yahoo.it
Società: lib.novara@gmail.com
Presidente: bellomi.renzo@gmail.com
Sede tel e fax: 0321-494527 - Segreteria: 338-7802532
Torna ai contenuti