SINCRONETTE DELLA LIBERTAS IN LUCE NEGLI OBBLIGATORI A PIASCO (CN) - LIBERTAS NUOTO NOVARA

Fondata nel 1977
Stella d'argento e di bronzo al merito sportivo CONI
la società dove è nato e cresciuto l'olimpionico Domenico Fioravanti
Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio 2016 2017
SINCRONETTE DELLA LIBERTAS IN LUCE NEGLI OBBLIGATORI A PIASCO (CN)

ARTICOLO_LIBERTAS_NUOTO_NOVARA_014_2017
Novara, 13 febbraio 2017 - “Sincronette” della Libertas Nuoto Novara protagoniste  alla manifestazione regionale per le categorie Esordienti A (classi 2006-2005), Esordienti B (classe 2007) e Giovanissime (classi 2008-2009-2010) in programma lo scorso 12 febbraio nella piscina cuneese di Piasco. Le concorrenti, questa volta, dovevano cimentarsi con gli esercizi tecnici obbligatori. Tra le Esordienti A Ilaria Cavallini si è piazzata ai piedi del podio, totalizzando solamente 3 decimi di punto in meno rispetto alla seconda classificata e facendo registrare la performance migliore tra le atlete nate nel 2005. Così come Sara Tafa, giunta nona su un totale di 38 partecipanti, Cavallini ha comunque confermato il punteggio di qualificazione ai Campionati italiani invernali che si svolgeranno a Roma il prossimo 8 aprile. Qualificazione mancata di 2 centesimi di punto, invece, per Giulia Valentini, classe 2006. Buona prestazione per Sofia De Angelis.
Compatta e combattiva la squadra Esordenti B. Marianna Pino è giunta terza,  a 2 centesimi dalla seconda piazza, seguita a ruota dalle compagne di squadra Arianna Bagnasco, Matilde Migliaretti e Alessia Uglietti che si sono classificate rispettivamente quarta, quinta e sesta. Ottavo e nono posto, su un totale di 31 partecipanti, per Rebecca Fortina  e Giorgia Facchetti. Tra le Giovanissime, infine, buonissime prestazioni delle “ondine” più piccole, tutte al loro primo anno di attività. Secondo posto per Giulia Zucca Marmo e terzo per Vittoria Azzalin, rispettivamente classe 2008 e 2009. Sesta Camilla Gennusa (2008), nona e decima Beatrice Spaltini (2008) e Asia Alj (2009). Tredicesima posizione per Caterina Castelli su un totale di 32 partecipanti. Applausi meritatissimi anche per la più giovane delle “sincronette” in gara, la novarese Rachele Leoncavallo Bonizzoni, classe 2010.
Più che soddisfatte le allenatrici  della Libertas Nuoto, Francesca Torri (cat. Esordienti A e B) e Alessandra Laricchia (cat. Giovanissime): «Le nostre atlete stanno crescendo e lavorando in maniera corretta, come dimostrano i risultati - queste le loro parole - Si tratta di un ottimo inizio di stagione per le bimbe più piccine e di un buon proseguimento per le più grandi, che stanno dimostrando tenacia».

Ufficio Stampa Libertas Nuoto Novara
Torna ai contenuti | Torna al menu